Dhidhdhoo

Dhidhdhoo è la capitale del Nord delle Maldive. Non è la classica isola da cartolina, con lagune turchesi e reef incontaminati. E’ un’isola abbastanza urbanizzata dove vivono, risiedono e lavorano i maldiviani. Ma è la tua base di partenza per visitare ogni giorno una diversa e splendida isola dell’atollo di Haa Alifu. Abbiamo scelto Dhidhdhoo come base operativa, perché qui c’è tutto: negozi di alimentari, minimarket, ristoranti, bar, banca con bancomat, farmacia, ospedale con servizi medico-sanitari specialistici. Non si possono avere isole deserte e incontaminate e al contempo tutti i servizi (altrimenti non sarebbero più isole deserte e incontaminate). Una vacanza Nord Maldive vuole invece darti entrambe le cose: pernottare su un’isola dove ci sono tutti i servizi e trascorrere però le tue giornate su isole deserte o abitate dai pescatori maldiviani.

La popolazione di Dhidhdhoo è splendida, cordiale, affettuosa, e potrai costruire rapporti di vera amicizia con noi maldiviani. Non aspettarti però di trovare a Dhidhdhoo l’isola maldiviana da cartolina. Dhidhdhoo è considerata da noi un’isola-città (ovviamente molto più piccola di Male, la capitale).

L’approvvigionamento idrico è dato da un nuovo impianto desalinatore e depuratore che fornisce acqua in abbondanza a tutta l’isola. In più la guesthouse è datata di un secondo impianto autonomo rispetto al desalinatore, che pesca acqua dolce nel sottosuolo con pompa idrica. Pertanto gli ospiti possono contare su un doppio impianto di fornitura idrica. Si raccomanda l’uso di acqua minerale per uso alimentare e igienico.

L’energia elettrica viene fornita dalla centrale elettrica, lontana dalla guesthouse e quindi non arreca alcun disturbo. Il porto accoglie barche da pesca di discete dimensioni, e sull’isola sono presenti oltre all’ospedale e alla farmacia, anche il comando di polizia, l’education center con le scuole dell’isola, vari negozi, bar e ristoranti. Il centro di raccolta e smaltimento rifiuti si trova dal lato opposto dell’isola rispetto alla guesthouse, non arreca quindi alcun disturbo agli ospiti.

L’ospedale di Dhidhdhoo è composto da vari reparti ed è il punto di riferimento sanitario per le Maldive del Nord.

A Dhidhdhoo non c’è mai stato turismo. La nostra guesthouse è la prima e al momento l’unica sull’isola. Ci sono altre guesthouse invece nelle isole limitrofe.

Guarda i video.

Nonostante l’isola sia urbanizzata, nelle acque attorno a Dhidhdhoo capita frequentemente di incontrare gruppi di delfini che danzano davanti alla prua della barca che utilizzerai per le escursioni. E l’incontro è sempre emozionante. Guarda il video girato da alcuni dei nostri ospiti.

Ricorda che nelle isole abitate dai maldiviani, le autentiche Maldive, l’alcol non è ammesso. Quindi potrai assaporare cocktail e drink esclusivamente analcolici (inclusa birra analcolica). Inoltre non tutte le spiagge sono bikini beach: potrai avere informazioni sul posto in merito alle spiagge dove il bikini non è ammesso. Rammenta infine che devi assolutamente proteggerti dal sole, con cappello, occhiali da sole, magliette e creme solari ad alto fattore protettivo.

Your private secret paradise. Whaheed Mohamed owner of The Veli Inn guest house and manager of North Maldives, introduces you to the new way to discover Maldives.

Ritratti a Dhidhdhoo – la fotogallery degli incontri quotidiani con la vera popolazione maldiviana

Momenti di vita quotidiana a Dhidhdhoo: clicca sulle foto per ingrandire.

Dhidhdhoo è un’isola urbanizzata e quindi non è pulitissima. La nostra guesthouse sta avviando – grazie all’ecoturismo – un programma di pulizia delle spiagge e di smaltimento della plastica, insieme alle autorità locali e alla popolazione dell’isola.